Carrello da shopping vuoto
Tel: (0039) 347 23 52 322
Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *

Registrati alla nostra Newsletter

Scarpe rialzate al cinema: rialzo 7 per Peeta in Hunger Games

scarpe con rialzo, stivali stringati con rialzo in pelle marrone, stivali rialzati neri con fibbie

Si chiama Josh Hutcherson ma lo conoscete meglio con il nome di Peeta Mellark, il personaggio da lui interpretato nella nota saga “Hunger Games”al fianco della bellissima Jennifer Lawrence. È proprio questa serie di film tratti dagli omonimi romanzi di Suzanne Collins che ha reso entrambi celebri per il grande pubblico, piazzandoli sulle prime pagine dei giornali. E forse non tutti sanno che per girare questo film, oltre agli effetti speciali che hanno dato vita allo scenario post apocalittico descritto nei libri e ai tranelli dell'arena degli Hunger Games, ci sono volute anche diverse paia di scarpe rialzate.

Josh Hutcherson, infatti, nonostante sia stato scelto come l'eroe maschile della saga diretta da Gary Ross, non è uno degli attori più alti e prestanti di Hollywood. Sul web si dice sia alto un metro e 70 ma c'è chi giura che il numero sia approssimato per eccesso. La sua altezza, quindi, risulta nettamente inferiore a quella del suo rivale nel film, Liam Hemsworth, un metro e 91, che con lui si contende l'amore della splendida e coraggiosa Katniss. E la sua statura non raggiunge neanche quella della protagonista Jennifer Lawrence, 1 metro e 77, che recita al suo fianco per la maggior parte dei film.

Come spesso succede al cinema, quindi, il problema delle scene in cui Josh e Jennifer recitavano uno accanto all'altra era proprio quello di celare la differenza di statura tra i due e di farli sembrare alti e prestanti allo stesso modo. Come aumentare l'altezza di Josh Hutcherson per colmare quei 7 centimetri che lo separano dalla Lawrence nelle scene in cui camminano insieme o in quelle in cui si baciano? Semplice, con un paio di scarpe rialzate.

Come potrete ammirare guardando i film oppure osservando alcuni scatti tratti dalla pellicola, nelle scene che li ritraggono insieme i personaggi di Peeta e Katniss hanno la stessa statura. Magie del computer in post produzione? Assolutamente no, merito delle scarpe con rialzo da almeno 7 centimetri che Josh ha indossato durante le riprese.

I modelli indossati dal protagonista di Hunger Games che abbiamo individuato sono almeno due.

Nelle scene ambientate nel distretto 12, dove i personaggi indossano abiti casual in perfetto stile post apocalittico, un curatissimo finto trasandato da manuale, Peeta indossa un paio di stivali stringati con rialzo in pelle marrone: li indossa semi aperti e vi infila all'interno i pantaloni per un effetto morbido e molto easy. Quel rialzo interno alle scarpe e invisibile agli occhi altrui gli consente di apparire alto come la bellissima Katniss che fa la sua parte indossando un paio di stivali quasi rasoterra.

Nelle scene dell'allenamento e della lotta nell'arena degli Hunger Games, invece, l'abbigliamento dei due protagonisti diventa più tecnico e sportivo, ordinato e visibilmente studiato per dare loro agilità di movimento e sicurezza: in abbinamento a questi capi scuri e attillati Peeta indossa un paio di stivali rialzati neri con fibbie ben chiuse, che bene si accordano al resto del look e donano slancio alla sua figura non proprio longilinea.

Josh Hutcherson non è certo il primo attore ad aver indossato scarpe rialzate sul set per colmare il divario con un'attrice più alta (prima di lui molte altre star tra cui Tom Cruise) ma quello di Hunger Games è decisamente uno dei casi più riusciti senza effetti speciali e con il solo aiuto delle scarpe rialzate.

Scarpe rialzate al cinema: rialzo 7 per Peeta in Hunger Games - 5.0 out of 5 based on 1 vote